Scuole Nautiche

Con il D.lgs. 3 novembre 2017 n. 229 (G.U. 23 del 29.1.2018) sono state introdotte importanti modifiche al Codice della nautica da Diporto; in particolare è stato inserito il capo II ter rubricato “Scuole nautiche e centri di istruzione per la nautica nel Codice nella Nautica” contente all’art. 49-septies la nuova disciplina delle scuole nautiche.

Il precedente riferimento normativo relativo all’autorizzazione e controllo delle scuole nautiche era costituito dall’artt. 42, del D.M. 146 del 29.07.2008, attuativo dell’art. 65 del D.L.gs 18/07/2005, n. 171, “Codice della nautica da diporto” che prevedeva che le scuole nautiche venissero autorizzati sulla base di apposti regolamenti provinciali.

La provincia di Fermo, con D.C.P. 9 del 14/01/2010 e D.C.P 7 del 24/02/2011 in attuazione del disposto del comma 5 dell’art. 42 del D.M. 146/2008 ha disciplinato i requisiti per il rilascio dell’autorizzazione delle scuole nautiche aventi sede nel territorio della provincia di Fermo.

La nuova normativa prevede l’emanazione di alcuni decreti, provvedimenti ministeriali e regolamentari non ancora pubblicati.

In considerazione del nuovo quadro normativo il Mistero delle Infrastrutture dei Trasporti con nota del 03/12/2018 ha comunicato che nelle more di emanazione dei provvedimenti attuativi della nuova disciplina, è confermata la vigenze ed efficacia, seppur in regime transitorio, dei regolamenti provinciali di disciplina dell’attività di scuola nautica per quanto non in contrasto con le disposizioni efficaci e quindi applicabili del D.lgs 171/2005, come modificato ed integrato dal D.Lgs 229/2017.

Si riporta pertanto la modulistica, provvisoria, aggiornata tenendo conto dell’attuale regime transitorio.

Per ogni informazione è possibile contattare il Servizio Autotrasporto –

P.O. Geom. Andrea Scartozzi 0734232306

Ultima modifica 28/dic/2018
Il contenuto di questa pagina ti è stato d'aiuto? ·